News

Umbrella la cloud security di Cisco

Cisco presenta Umbrella un Secure Internet Gateway (SIG) che fornisce sicurezza direttamente dal cloud assicurando protezione agli utenti anche quando lavorano al di fuori dei confini delle reti aziendali.

Sono due constatazioni diverse quelle che hanno portato alla creazione di Cisco Umbrella e che impattano ugualmente sulla sicurezza aziendale: la prima è che spesso chi si serve di soluzioni gateway on premise riscontra problemi di latenza e di complessità, la seconda è che molti utenti non utilizzano le VPN fornite dalle loro aziende, scegliendo di collegarsi direttamente a Internet

Cisco Umbrella, la difesa oltre i confini

La soluzione ideata da Cisco è un Secure Internet Gateway che ha la funzione di “rampa” (questa è la definizione fornita proprio dalla società stessa) per la connessione protetta e sicura a Internet, assicurando nel contempo protezione e visibilità, a prescindere dal luogo in cui il dipendente si collega e dal dispositivo utilizzato. L’idea cardine di Cisco Umbrella è quella di fornire una soluzione in grado assicurare  nuovi livelli di protezione fuori e dentro le reti aziendali, implementando così un’idea di rete decentrata che si abbina al crescente utilizzo del cloud.

 

Una piattaforma sicura e protetta

Tecnicamente trattasi di una piattaforma di sicurezza che arresta le  minacce verso tutti i protocolli e le porte e che blocca l’accesso a IP, domini, URL e file nocivi ancor prima che avvenga la connessione internet o il download di un file, direttamente in cloud, senza alcun bisogno di aggiornare software o installare hardware.
In abbinamento alla tecnologia Cisco Cloudlock’s Cloud Access Security Broker, è possibile riconoscere che tipo di applicazioni SaaS si stanno al momento utilizzando, bloccando così quelle inappropriate o rischiose.

Può risolvere giornalmente 100 miliardi di richieste Internet, collegando i dati con 11 miliardi e più di eventi passati. Utilizza modelli di machine learning per l’individuazione di minacce emergenti, Cisco Thalo Threat Intelligence per arrestare URL maligne e Cisco Advanced Malware Protection.
Utilizza il routing Anycast per assicurare velocità nelle connessioni e si integra con tutte le appliance di sicurezza ed i sistemi.